Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

Credito d'imposta per investimenti in R&S

Il credito d’imposta è attribuito a tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014 e fino a quello in corso al 31 dicembre 2020, senza alcun limite in relazione a:  -  forma giuridica;  -  settore produttivo (anche agricoltura);   -dimensioni (es. in termini di fatturato);  -  regime contabile.  Non si applica a:  -  soggetti con redditi di lavoro autonomo;  - soggetti sottoposti a procedure concorsuali non finalizzate alla continuazione dell’esercizio dell’attività economica;  - imprese che fanno ricerca conto terzi commissionata da imprese residenti; -  imprese non commerciali (per attività istituzionale). Gli investimenti agevolabili sono: a. lavori sperimentali o teorici svolti b. ricerca pianificata o indagini critiche c. acquisizione, combinazione, strutturazione e utilizzo delle conoscenze e capacità esistenti d